Apparizioni Mariane in Lombardia

madonnina pixabAlcuni anni or sono dovetti fare una ricerca per una esposizione sulle apparizioni Mariane in Italia, Europa e resto del mondo, oggi, sistemando l'archivio personale mi è tornato tra le mani quel lavoro e così ho deciso di portare a conoscenza dei lettori sulle apparizioni Mariane avvenute nella nostra terra lombarda.

Normalmente quando si pensa alle apparizioni Mariane il riferimento corre subito a Fatima, a Lourdes o Medjugorje, che sono i più noti, mentre invece la storia della presenza Mariana è molto più corposa. Per ovvie ragioni non posso dilungarmi nel merito di ogni apparizione, per cui mi limiterò a elencarne il luogo e la data. Ecco dunque i siti dove la Madonna è apparsa in Lombardia:

  • Adro. Provincia di Brescia. L'apparizione avvenne il venerdì 8 luglio 1519 in località " la Cava".
  • Albano Sant'Alessandro. Comune in provincia di Bergamo sulla per Trescore Balneario. La visione avviene nella notte tra il 3 e il 4 gennaio 1417.
  • Ardesio. Siamo nella provincia bergamasca, e l'apparizione avvenne il 23 giugno del 1607.
  • Basella di Urgnano. Provincia bergamasca, dove a una giovane apparve la Madonna i giorni 8 e 17 aprile 1356.
  • Bergamo. Si narra di una visione avvenuta il 28 aprile del 1310.
  • Berzo Inferiore. Località in provincia di Brescia in Valle Camonica. L'apparizione risale al 24 Settembre 1616.
  • Bonate Sopra. Provincia di Bergamo, alla Madonna delle Ghiaie, con tredici apparizioni dal 13 Maggio al 21 e dal 28 al 31 dello stesso mese del 1944.
  • Bovegno. Comune posto in Val Trompia, provincia bresciana, dove in località Croce di Savenone il 22 Maggio del 1527 apparve la Beata Vergine.
  • Cantù. La provincia è quella comasca e l'apparizione ebbe luogo nel Maggio del 1543 a una giovinetta della Cassina Novello.
  • Caravaggio. Località bergamasca molto nota per il suo Santuario. Il lunedì 26 Maggio 1432 alle ore 17, in località Mazzolengo, una contadina ebbe l'apparizione della Madonna.
  • Casalpusterlengo. Provincia lodigiana, l'apparizione avvenne nel Maggio del 1574. ben 4000 persone assistettero all'apparizione della Madonna.
  • Casnigo. Altro comune bergamasco dove il 6 Agosto 1839 ebbe luogo una apparizione Mariana. Si racconta che un fatto miracoloso era già accaduto il 5 agosto 1550.
  • Cernusco sul Naviglio. Comune della provincia milanese, dove avvennero due apparizioni, una in data 6 Gennaio 1924 e l'altra il 23 Febbraio 1924.
  • Colore. Siamo in Val di Scalve nella provincia bergamasca dove, il giovedì del 2 Luglio del 1654 in loco chiamato delle Fontane un pastore di Borno ebbe l'apparizione e la guarigione della tubercolosi.
  • Corbetta. Comune in provincia di Milano dove il 17 Aprile del 1555, giovedì dopo Pasqua, si ebbe l'apparizione della Madonna con la guarigione istantanea di un bimbo sordomuto.
  • Crema. Provincia di Cremona. Tale Caterina degli Uberti, ebbe una apparizione Mariana nel 1490.
  • Desenzano al Serio. Altro comune in provincia di Bergamo che vede, il 9 Ottobre del 1440, l'apparizione della Madonna a una bambina infetta e miracolosamente guarita.
  • Gallivaggio. Siamo in provincia di Sondrio sopra Chiavenna. Il 10 Ottobre del 1492 si ebbe l'apparizione della Madonna a due contadine.
  • Garlasco. Siamo nella provincia pavese vede la guarigione di una ragazza muta nell'apparizione della Madonna avvenuta il 1 Settembre 1465.
  • Gerosa. Siamo in Val Brembilla in terra bergamasca dove il 1° Luglio del 1558 due bambine assistettero all'apparizione della Madonna. Una seconda apparizione si ebbe il 5 Agosto del 1630, anno della peste.
  • Ghisalba. Provincia di Bergamo, vede l'apparizione della Madonna il 14 Agosto 1453 a una contadina di sessant'anni.
  • Imbersago. In provincia di Lecco sulle rive dell'Adda si ebbero due apparizioni Mariane, una il 9 Maggio del 1617 e l'altra l' 8 Dicembre 1896.
  • Izano. Provincia di Cremona. Si narra che una apparizione ebbe ivi luogo il giorno 13 Maggio di un anno imprecisato.
  • Milano. Il 31 Maggio 1938 anche Milano ebbe una apparizione Mariana, precisamente a una suora rientrata dalla città di Buenos Aires.
  • Monte Altino. Provincia di Bergamo frazione di Albino. L'apparizione con miracolo avvenne il 23 Luglio 1496.
  • Montichiari. Cittadina della provincia bresciana. Le apparizioni si sarebbero verificate dal 24 Novembre 1946 al 24 Marzo 1983.
  • Oneta. Comune del bergamasco. Il 2 Luglio 1512 apparizione della Madonna. Conosciuta come Madonna del Frassino.
  • Saronno. Provincia di Varese. La data del primo miracolo si fa risalire al 1460, miracoli che si sono susseguiti anche negli anni avvenire quasi alle soglie del 1600.
  • Selvino. Provincia bergamasca nel Bosco del Perello. L'apparizione ebbe luogo il 2 Luglio del 1413.
  • Somma Lombardo. Provincia di Varese. L'apparizione pare avvenuta nel 1250.
  • Stezzano. Provincia di Bergamo. L'apparizione della Madonna a due contadinelle avvenne il 12 Luglio 1586 nella campagna stazzanese.
  • Tirano. Provincia di Sondrio, noto per il Santuario della Madonna di Tirano. L'apparizione ebbe luogo il 29 Settembre 1504 all'interno di un orto.
  • Treviglio. Città della provincia bergamasca. Apparizione che avvenne il 28 Febbraio 1522 alle ore 8 del mattino.

Davvero un numero considerevole di località lombarde, dove è possibile visitare i Santuari edificati in onore delle apparizioni, alcuni ricchi di opere d'arte molto belle.

Leggi anche:

Santuario di Santa Maria ad Fontem a Locate di Triulzi
Le nicchie del Santuario di S. Maria delle Grazie di Curtatone
Santuario del Paradiso in Clusone
Turismo Spirituale in Lombardia: Santuario della Beata Vergine delle Grazie a Curtatone

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964