• Musei
  • Un volo a Volandia, il parco museo che ci insegna a volare

Un volo a Volandia, il parco museo che ci insegna a volare

Puoi accontentarti di osservare il cielo e sognare di volare, oppure puoi fare un salto al Parco e Museo del Volo di Volandia,  il più grande museo aeronautico italiano, nonché uno dei maggiori a livello europeo, nato per volontà della Regione, della Provincia di Varese e dei comuni limitrofi. 
Situato nel cuore del parco del Ticino , il museo si trova a Somma Lombardo, adiacente all'Aeroporto di Milano-Malpensa, negli edifici delle storiche Officine Aeronautiche Caproni 1910.volandia Volandia è composta da 11 padiglioni e per poterli visitare tutti  sono necessarie almeno 2 ore e mezza. La collezione - fra aerei ed elicotteri- conta oltre 100 velivoli che nel loro complesso ripercorrono la storia dell'aeronautica italiana. Si entra come oltrepassando il check-in di un aeroporto e si viene subito immersi in un bianco di nuvola che abbaglia la vista, nella prima sala ci accoglie un’esposizione dei primi velivoli ad elica fino ad arrivare ai moderni aerei con motore a reazione, una suggestiva mongolfiera, dove è consentito salire e fotografarsi, un idrovolante,  particolari ambientazioni e lo storico Douglas DC-3 Dakota.
 
Si prosegue sull’ala rotante con una vasta mostra di elicotteri, dai più piccoli Autogyro ai grandi elicotteri dell’Esercito e della Marina. Passando per un altro padiglione vengono mostrati gli interni dell'officina Caproni, quest’azienda fu la prima ditta aeronautica italiana del ‘900.ch47c uno 1
In in altro padiglione si può osservare un allestimento che riproduce l’ambientazione del primo volo del pionieristico aereo Caproni, tutt’intorno la ricostruzione di un paesaggio di canneti intorno ad un quasi realistico lago di Varese. Tutto è documentato con fotografie dell’epoca, antichi reperti, in alcuni veicoli è consentito salirvi, provando davvero l’ebbrezza di essere catapultati indietro nel tempo. sf260 uno 800x400 1
Zona di indubbio interesse è quella dei simulatori dove cimentarsi con manovra di volo, sotto l'occhio vigile dei volontari del museo.ghibli due
Si prosegue la visita: un affascinante nuovo Padiglione dell’Astronomia e dello Spazio ci permette di volteggiare addirittura nel cosmo, camminando tra pianeti e satelliti,  di osservare le stelle  dal planetario e rivivere tutte le tappe che il genere umano ha effettuato per conquistare lo spazio, dalla Luna di Galileo nel 1609 alle recenti missioni internazionali. Qui vi sono anche esposti 30 modellini, che raccontano 70 anni di lanci nello spazio,  tra i quali un suggestivo modello della capsula Apollo, che trasportava i primi astronauti nelle loro missioni. Più avanti una bilancia confronta le diverse misure del nostro peso, sulla terra e nei diversi pianeti.
 
Chi lavora all’interno di questo immenso museo da sogno? Professionisti in pensione venuti da Macchi, Agusta, Finmeccanica ma anche collezionisti storici. E’ esposta qui la collezione che  comprende 76 automobili disegnate dal designer torinese Nuccio Bertone: dalla sua Giulietta Sprint alle Lamborghini dell’epoca d’oro, alla Lancia Stratos HF, protagonista di una straordinaria serie di successi sportivi.  Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010, il parco-museo si è arricchito anche del Museo Flaminio Bertoni, spazio dedicato al genio e alle creazioni del designer varesino. considerato uno dei più grandi stilisti dell’auto di sempre. Oltre alle tre più celebri vetture disegnate da Bertoni, il museo comprende anche numerose sculture e bozzetti dell’artista. 
 
Nei prati attorno ai capannoni, da cui si assiste al decollo dei veri aerei di Malpensa, è esposto un pezzo unico: uno dei due DC9 presidenziali che, tra gli anni ’80 e il 2000 portò in giro per il mondo i politici italiani. Sandro Pertini vi salì con la nazionale di calcio, all’indomani della vittoria in Spagna. Ma anche è possibile salire all’interno dell’Air Force One tricolore e vedere la poltrona su cui sedeva Papa Wojtyla nei suoi voli.  
All'interno di Volandia si trova anche un'area droni, un’area giochi per bambini con gonfiabili a tema, tappeti elastici e tanti altri giochi. Presente il Volandia store (dove è possibile accedere senza entrare al museo e fare gli acquisti, anche in vista del Natale con tante idee regalo) e il  Volandia Fast Food.locandina binari ditalia .
Un importante nuovo arrivo per il 2022 sta attraversando i continenti, 9000 chilometri di viaggio, via mare e via terra, si tratta del Fiat G91, donato dal museo americano per giungere al Parco e Museo del Volo più grande d’Europa. “Una donazione che leggiamo come di buon auspicio per il nuovo anno, che partirà dal Museum of Fligh degli Stati Uniti d’America. Salirà a bordo prima di un camion e poi su rotaia,  fino a Norfolk, dove il 9 dicembre si imbarcherà alla volta di Genova a bordo de “La Traviata”, e dopo ben 22 giorni di navigazione, giungerà nel porto mercantile ligure e da lì proseguirà fino a Malpensa, dove verrà ad ‘atterrare’ finalmente a Volandia nei primi giorni del 2022” commenta Marco Reguzzoni, presidente di Volandia -È stata un’operazione lunga e complessa ma che oggi ci consente di ampliare la nostra collezione con un velivolo di grande valore storico, impiegato presso la Pattuglia Acrobatica Nazionale, dove è stato pilotato, tra gli altri, dal Comandante Angelo Boscolo, socio e consigliere dell’associazione Amici di Volandia.
 
Per le festività natalizie Volandia, il Parco e Museo del Volo a un passo da Malpensa è aperto dal 26 dicembre al 9 gennaio con i seguenti orari:babbo natale 1 1 volandia
 
25 dicembre: CHIUSO 
26 dicembre: 14.00 - 18.30
27-28-29-30-31 dicembre: 10.00 - 18.00
1 gennaio: 14.00 - 18.30
2-3-4-5-6-7 gennaio: 10.00 - 18.00
8 gennaio- 28 febbraio
Da lunedì a venerdì: CHIUSO
Sabato, Domenica: aperto 10.00 - 18.30
 
Durante le feste sarà anche esposto, nella sala conferenze del museo, il plastico ferroviario di Binari d’Italia. Sarà visibile dal 28/12 tutti i giorni tranne il 1 gennaio, fino al 9 gennaio.
Pin It

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964