fbpx

Arco della Pace

L'Arco della Pace, uno dei tanti monumenti simbolo di Milano, è stato iniziato nel 1807 da Luigi Cagnola in piena euforia napoleonica e sorge nel centro della vasta Piazza Sempione, di fronte al Castello Sforzesco di Milano.

arco-della-pace-1905La costruzione dell'opera fu interrotta in seguito alla disfatta di Napoleone a Waterloo e terminata per volontà di Francesco I d'Austria che volle dedicare l'arco alla pace che unì le varie potenze europee nel 1815.

La struttura dell'Arco della Pace è di granito rivestita di marmo. Si presenta con tre arcate,  due arcate minori ai lati sule quali si erigono 4 colonne che sostengono la parte superiore e l'arcata centrale che è la più grande. Sui due frontali dell'attico ci sono le iscrizioni dell'entrata di Napoleone III e Vittorio Emanuele II del 1859 che sostituirono le precedenti iscrizioni fatte per Francesco I e Ferdinando I.
Sull'attico è possibile ammirare l'opera bronzea di Abbondio Sangiorgio: un carro trainato da cavalli.arco della pace milano foto cicala

Curiosità

Non molti sanno che sotto la dominazione asburgica, per prendersi gioco dei francesi, venne ruotato il carro della pace di ben 180 gradi cosicché i cavalli mostrassero irriverentemente il loro lato b proprio alla Francia.

Come Arrivare

L’Arco della Pace si trova in piazza Sempione e si può ammirarlo scendendo alla fermata “Cairoli Castello” della M1 oppure giungendo qui con i tram 1-29-30 o l'autobus 57.

Indirizzo: Piazza Sempione, 1

Vedi tutti i Monumenti Milano

Quartieri di Milano

Copyright © 2006 - 2021 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964